EDUCATIVA DOMICILIARE

L’educativa domiciliare si attiva quando all’interno del nucleo familiare persiste una situazione di fragilità di difficile gestione. Il mio compito in quanto Educatrice Professionale Socio-sanitaria consiste nell’erogare un intervento di supporto alla famiglia dopo aver concordato con essa un Progetto Educativo Individualizzato - PEI - sulla base delle esigenze della persona centro dell’intervento e presso il suo domicilio. Questo significa vivere quotidianamente a contatto con l’esperienza di fatica e dolore che le persone vivono ed essere capace di modulare gesti, parole, silenzi, presenze e assenze, che possano contemporaneamente contenere la sofferenza e aiutare tutti a crescere. 

La mia esperienza specifica di Educativa Domiciliare è con ragazzi e adulti che presentano disturbi dello Spettro Autistico, Disabilità cognitiva e/o fisica, Bisogni Educativi Specifici.

Le attività previste spaziano da giochi interattivi, esperienze artistico-sensoriali, supporto genitoriali, supporto compiti, socializzazione, esplorazione dell’ambiente esterno, definizione e supporto per obiettivi di studio/lavoro a lungo termine, ecc…

foto Marzia arteterapia educativa 2.jpg
foto Marzia arteterapia educativa 1.jpg